Contributi centri estivi: la graduatoria delle famiglie ammesse - Unione Pedemontana Parmense

archivio notizie - Unione Pedemontana Parmense

Contributi centri estivi: la graduatoria delle famiglie ammesse

L'Ufficio di Piano del Distretto Sud Est ha pubblicato la graduatoria delle famiglie, suddivise per comune di residenza, che a seguito dell'istruttoria sono risultate assegnatarie o meno dei contributi, erogati sottoforma di voucher, per l'abbattimento delle rette di frequenza ai centri estivi accreditati dei minori dai 3 ai 13 anni, fino a 17 anni se con disabilità certificata (Legge 104/92), che si svolgeranno nei comuni dell'Unione Pedemontana Parmense (Collecchio, Felino, Montechiarugolo, Sala Baganza e Traversetolo) e dell'Unione Montana Appennino Parma Est (Langhirano, Lesignano de’ Bagni, Corniglio, Calestano, Monchio, Neviano, Palanzano e Tizzano).

Per motivi di privacy, le famiglie assegnatarie dei voucher vengono identificate dal numero di protocollo delle domande presentate. 

 

GRADUATORIA DELLE FAMIGLIE AMMESSE

 

GRADUATORIA DELLE FAMIGLIE NON AMMESSE

 

VAI AL BANDO

 

Valore del contributo

Il contributo alla singola famiglia per bambino è a copertura del costo di frequenza dei centri estivi accreditati per un massimo di 112 euro settimanali.

Ferma restando la cifra massima erogabile, pari a 336 euro per minore frequentante, è possibile riconoscere il contributo per un numero superiore di settimane, nel caso in cui il costo settimanale del servizio centro estivo sia inferiore ai 112 euro.  

Si specifica, inoltre, che le settimane possono essere anche non consecutive e si possono frequentare centri estivi differenti, purché accreditati. 


Modalità di erogazione del contributo 

Ai fini dell'erogazione del contributo, per ciascun minore ammesso la famiglia dovrà presentare la documentazione indicata nel bando, entro e non oltre il 16 settembre 2022, mediante posta elettronica certificata, sempre all’indirizzo pedemontanasocialeparma@pec.it, o con consegna a mano previo appuntamento, allo Sportello sociale del comune di residenza.

Qualora la documentazione non fosse stata trasmessa entro la data indicata o dovesse risultare incompleta, si verrà esclusi dal contributo.


Pubblicato il 
Aggiornato il