GREEN PASS, 270 controlli nei mercati pedemontani - Unione Pedemontana Parmense

archivio notizie - Unione Pedemontana Parmense

GREEN PASS, 270 controlli nei mercati pedemontani

In una sola settimana, gli operatori della Polizia locale Pedemontana hanno passato al setaccio i mercati settimanali dei comuni dell’Unione effettuando 270 controlli nei confronti dei lavoratori e dei titolari delle attività ambulanti per verificare che fossero regolarmente in possesso del Green pass, così come previsto dal Decreto Legge 127/2021.


Da martedì 19 a martedì 26 ottobre gli agenti del Nucleo di Polizia Commerciale, specializzati in questi tipi di accertamenti, hanno percorso in lungo e in largo il territorio, da Collecchio a Monticelli Terme, passando per Sala Baganza, Felino, Traversetolo, Basilicanova e arrivando fino a Lesignano de’ Bagni, dove la PL della Pedemontana opera per mezzo di una convenzione con l’Unione Montana Appennino Parma Est. Controlli capillari, che hanno portato ad elevare 15 sanzioni nei confronti di persone pizzicate senza la certificazione verde, ma che hanno anche messo in evidenza come il 95 per cento dei commercianti ambulanti che lavorano nei mercati della Pedemontana sia perfettamente in regola, a dimostrazione di un elevato senso di responsabilità. Una piccola minoranza ha invece presentato Green pass per lo più scaduti, oppure dichiarato di aver dimenticato la certificazione a casa, ma poi, incalzata dagli agenti, ha ammesso di non esserne in possesso. Per i lavoratori sono così scattate sanzioni da 600 euro a testa, mentre per i titolari la multa è stata pari a 400 euro.


Nei prossimi giorni i controlli da parte degli agenti della Polizia pedemontana continueranno, con l’obiettivo di garantire un accesso ai mercati in sicurezza e nel rispetto delle regole che prevedono il possesso del Green pass per la tutela della salute pubblica.


«Come amministratori siamo ancora una volta soddisfatti del lavoro dei nostri agenti di Polizia locale che, come accade spesso, si prestano a svolgere nuovi servizi e compiti di sicurezza urbana con grande impegno e professionalità, dimostrando celerità e presenza sul territorio – afferma il presidente dell’Unione Pedemontana Parmense e sindaco di Montechiarugolo Daniele Friggeri –. Il controllo dei Green pass è importante per verificare non soltanto il rispetto delle norme, ma ha anche un obiettivo più alto, che è quello di permetterci di superare questa pandemia. Un obiettivo che si può raggiungere soltanto se ognuno di noi continuerà a fare la propria parte. A questo proposito, devo fare i complimenti ai commercianti che lavorano nei nostri mercati, che si sono dimostrati virtuosi. Un dato che ci conforta e che auspichiamo possa essere confermato anche dai prossimi controlli».


Pubblicato il 
Aggiornato il