VERDI OFF 2021: la festa sbarca anche nei comuni dell’Unione - Unione Pedemontana Parmense

archivio notizie - Unione Pedemontana Parmense

VERDI OFF 2021: la festa sbarca anche nei comuni dell’Unione

Ben 186 appuntamenti in 30 giorni, 63 eventi in 60 luoghi diversi, 22 nuove produzioni, 50 associazioni, compagnie e istituzioni musicali, culturali e sociali con oltre 800 artisti che coinvolgeranno i sette quartieri della città di Parma e abbracceranno la provincia, compresi i comuni di Montechiarugolo, Collecchio, Felino, Sala Baganza, e Traversetolo, grazie alla convenzione che ha stretto ancor più la collaborazione tra il Teatro Regio, la Provincia di Parma e l’Unione Pedemontana Parmense.

Questi i numeri della VI edizione di Verdi Off (Link al programma completo), per tornare a condividere, dal 18 settembre al 17 ottobre 2021, la gioia della scoperta e della riscoperta di Giuseppe Verdi e delle sue opere da prospettive diverse e sorprendenti, creative e originali, in un’atmosfera festosa e trascinante che raggiunga ed emozioni chi vive e chi visita le terre del Maestro in occasione del Festival Verdi (Link al programma del Festival).

Realizzato dal Teatro Regio di Parma, con il Comune di Parma, Parma2021, e l’Associazione “Parma, io ci sto!”, progetto speciale di Reggio Parma Festival, Verdi Off rinnova e rinforza la sua missione: creare occasioni per scoprire, abitare e vivere nel nome del Maestro i luoghi più belli, unici e sorprendenti della città e del territorio, con spettacoli gratuiti, diffusi e multidisciplinari che coinvolgono visitatori, famiglie, bambini, appassionati e curiosi che in occasione del Festival Verdi si trovano a Parma e nella provincia di Parma.

«Siamo contenti e orgogliosi di realizzare sul nostro territorio iniziative di livello internazionale con isituzioni ed enti come il Teatro Regio di Parma - sottolinea Daniele Friggeri, sindaco di Montechiarugolo e presidente dell'Unione Pedemontana Parmense con delega alla Cultura -. Verdi Off ha anche una funzione educativa importante nei confronti delle giovani generazioni, per avvicinarli al mondo dell'opera verdiana. Ancora una volta l'Unione Pedemontana Parmense dimostra la sua capacità di creare Cultura». 

Otto, in particolare, sono gli eventi che si svolgeranno nei cinque comuni della Pedemontana a partire da sabato 25 settembre a Montechiarugolo, con il “Caravan Verdiano: la Traviata – Lo spirito di Violetta” e a Traversetolo con “Rigo-letto e narrato”. Domenica 26 settembre il Verdi Off arriverà a Sala Baganza, con il concerto del Coro Ars Canto, per poi tornare a Traversetolo con due eventi, giovedì 30 settembre e sabato 2 ottobre: l’esibizione del Coro La Fontana e “Il guardiano e il buffone” spettacolo sempre sull’opera del Rigoletto per i bambini dai 3 anni in su.

Gli ultimi tre appuntamenti saranno tutti dedicati al canto. Sabato 9 ottobre a Collecchio il Coro del Monte Orsaro, mentre domenica 17 ottobre ci sarà un doppio appuntamento a Basilicanova, con i Cantori delle Pievi, e a Felino, con il Coro La Fontana.

 

VERDI OFF IN PEDEMONTANA – Il programma

 

Montechiarugolo, Piazza Rivasi

sabato 25 settembre 2021, ore 18

CARAVAN VERDIANO

LA TRAVIATA Lo spirito di Violetta

La traviata nell’incanto di un teatro mobile, in un suggestivo allestimento che strizza l’occhio all’ottocentesca tradizione dei Carri di Tespi. L’opera sarà raccontata da un attore e un’attrice della Compagnia del Cerchio e cantata dalle voci di tre solisti accompagnati al pianoforte. Il dramma di Violetta rivivrà in pienezza in mezzo al pubblico, proiettando attorno a sé il riflesso e il ricordo di ogni Traviata che abiti il nostro immaginario.

Regia Manuel Renga  Scene e costumi Aurelio Colombo  Violetta Adriana Iozzia  Alfredo Matteo Mezzaro

Germont Deniele Terenzi  Lo spirito di Violetta Gabriella Carrozza  L’uomo del Camion Mario Aroldi

Pianoforte Claudio Cirelli

In collaborazione con Teatro del Cerchio

I biglietti per gli spettacoli, offerti da Opem, possono essere ritirati in loco un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

Prenotazione obbligatoria

biglietteria@comune.montechiarugolo.pr.it dal 18 settembre - 199 posti disponibili

In caso di maltempo gli spettacoli non avranno luogo.

 

Traversetolo, Corte Agresti, via Fratelli Cantini, 8

sabato 25 settembre 2021, ore 18.00

RIGO-LETTO E NARRATO

Abbracciando lo spirito della Commedia dell’Arte, due attori in maschera si muovono con un piccolo teatro viaggiante allestito su un risciò, portando in scena la storia di Rigoletto e interpretando tutti i personaggi dell’opera, come facevano i saltimbanchi sui loro carri da viaggio. Con loro, un fisarmonicista esegue melodie tratte dall’opera e ballate popolari.

Capocomico Mario Mascitelli  Attori Mattia Scolari/Mario Aroldi, Martina Manzini  Fisarmonica Rocco Rosignoli

A cura di Teatro del Cerchio

Prenotazione obbligatoria tel. 0521 842436 – 190 posti disponibili.

In caso di maltempo lo spettacolo non avrà luogo.

 

Sala Baganza, Giardino della Rocca Sanvitale

domenica 26 settembre 2021, ore 11.00

I CORI DI AERCO A VERDI OFF

Concerto del Coro Ars Canto diretto da Eugenio Maria de Giacomi

Prenotazione obbligatoria: Tel. 0521 331342/331343 – 100 posti disponibili.

In caso di maltempo lo spettacolo non avrà luogo.

 

Traversetolo, Corte Agresti

giovedì 30 settembre 2021, ore 21.00

I CORI DI AERCO A VERDI OFF

Concerto del Coro La Fontana diretto da Antonella Fanfoni

Prenotazione obbligatoria: 0521 842436 – 190 posti disponibili.

In caso di maltempo lo spettacolo non avrà luogo.

 

Traversetolo, Corte Agresti

sabato 2 ottobre 2021, ore 18.00

Il GUARDIANO E IL BUFFONE

ossia Rigoletto (che ride e che piange)

Uno spettacolo in musica dedicato ai bambini da 3 anni. In un museo del giocattolo, un imbranato guardiano annuncia al pubblico la chiusura. È rimasto un solo visitatore, incantato da un palazzo ducale in miniatura, intento a parlottare con dei vecchi pupazzi che sembrano magicamente rispondergli. Egli è un ricco collezionista, convinto di essere il Duca di Mantova ed è disposto a pagare qualunque cifra per completare la sua collezione col pezzo più prezioso: la bella Gilda. Dall’altro lato del palazzo, un vecchio e goffo pagliaccio, Triboletto, supplica il guardiano di aiutarlo a proteggere Gilda, che è proprio sua figlia. Da che parte schierarsi? Riuscirà il guardiano a far ricongiungere padre e figlia, e a salvare la collezione del museo?

Drammaturgia e regia Simone Faloppa, Riccardo Olivier  In collaborazione con Eco di fondo

Drammaturgia musicale Giorgio Martano  Produzione Opera Kids

Prenotazione obbligatoria: 0521 842436 – 190 posti disponibili

In caso di maltempo lo spettacolo non avrà luogo.

 

Collecchio, Piazza Grazia Deledda

sabato 9 ottobre 2021, ore 17.00

I CORI DI AERCO A VERDI OFF

Concerto del Coro Monte Orsaro diretto da Stefano Bonnini

Prenotazione: cultura@comune.collecchio.pr.it

 

Basilicanova, Sala Amoretti

domenica 17 ottobre 2021, ore 11.00

I CORI DI AERCO A VERDI OFF

Concerto dei Cantori delle Pievi, diretti da Maria Chiara Ugolotti e Cantori del Fuso diretti da Mario Ugolotti

Prenotazione obbligatoria: biglietteria@comune.montechiarugolo.pr.it

 

Felino, Cinema Teatro Comunale

domenica 17 ottobre 2021, ore 17.30

I CORI DI AERCO A VERDI OFF

Concerto del Coro La Fontana, diretto da Antonella Fanfoni

Prenotazione obbligatoria: 0521.335949 dalle ore 9.00 alle ore 12.00 dal 13 settembre – 190 posti disponibili

 


Prescrizioni per la sicurezza

La VI edizione di Verdi Off è stata ideata e realizzata nel massimo rispetto delle norme a tutela della salute degli artisti e del pubblico.

Il pubblico è invitato a rispettare le indicazioni previste dalle normative anti Covid: igienizzare le mani, evitare assembramenti, indossare la mascherina per tutta la durata dello spettacolo, mantenere una distanza interpersonale di almeno 1 metro. Al termine dello spettacolo, è necessario attendere il segnale del personale di sala prima di alzarsi e lasciare il proprio posto.

 

Green pass

Per la partecipazione agli spettacoli con posti limitati è richiesto il possesso del green pass, che sarà controllato all’ingresso dal personale addetto, unitamente alla temperatura corporea.

 

Prenotazione degli spettacoli

La prenotazione è obbligatoria, salvo per gli appuntamenti per i quali è esplicitamente indicato “Accesso libero senza prenotazione”. Il pubblico può prenotare il proprio posto sul sito www.festivalverdi.it o ai diversi recapiti indicati. Le prenotazioni si aprono una settimana prima e si chiudono il giorno precedente ciascuno spettacolo. La prenotazione è strettamente nominale. Ciascuno spettatore, all’atto della stessa, dovrà fornire nome, cognome e indirizzo e-mail, con la possibilità di prenotare fino a 4 posti, indicando nell’apposito campo il nome degli altri spettatori. All’ingresso, il personale di sala ha l’obbligo di verificare la corrispondenza dello spettatore con l’intestazione della prenotazione, per questo il pubblico è invitato a presentarsi con congruo anticipo rispetto all’orario di inizio e con un documento di identità valido. La prenotazione sarà garantita fino a 15 minuti prima dell’inizio dello spettacolo, dopodiché il posto potrà essere assegnato ad altro spettatore.

 

Programma

Il programma può essere soggetto a eventuali variazioni. Invitiamo a consultare il calendario costantemente aggiornato su www.festivalverdi.it, ove sono riportate le modalità di prenotazione per ciascun appuntamento della rassegna.

 

Partner e sponsor

La Stagione del Teatro Regio di Parma e il Festival Verdi 2021 sono realizzati grazie al contributo di Comune di Parma, Parma Capitale Italiana della Cultura 2021, Ministero della Cultura, Reggio Parma Festival, Regione Emilia-Romagna. Major partner Fondazione Cariparma. Main partners Chiesi, Crédit Agricole. Media partner Mediaset. Main sponsor Iren, Barilla, Parmacotto. Sponsor Opem, Dallara, Unione Parmense degli Industriali. Sostenitori Ares, Dulevo, Mutti, Sicim, Agugiaro&Figna, La Giovane, Parmalat, Grasselli, Glove ICT, Poliambulatori Dalla Rosa Prati, GHC Garofalo Health Care, Sarce, CePIM, Oinoe, Colser Aurora Domus. Legal counselling Villa&Partners. Con il supporto di “Parma, io ci sto!”. Advisor AGFM. Hospitality Partner Novotel. Con il contributo di Istituto Nazionale di Studi Verdiani, Opera Europa, Fondazione Monte Parma, Camera di Commercio di Parma, Ascom e Ascom Confcommercio Parma Fondazione. La Stagione Concertistica e AroundVerdi sono realizzati da Società dei Concerti di Parma, con il sostegno di Chiesi, in collaborazione con Casa della Musica. ParmaDanza è realizzata in collaborazione con ATER Associazione Teatrale dell’Emilia-Romagna e Arci Caos. Il Concorso Voci Verdiane è realizzato in collaborazione con Comune di Busseto, Concorso Internazionale Voci Verdiane Città di Busseto, Verdi l’Italiano. Partner istituzionali La Toscanini, Teatro Comunale di Bologna. Partner artistici Coro del Teatro Regio di Parma, Società dei Concerti di Parma, Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma, Barezzi Festival. Tour operator partner Parma Incoming. Radio Ufficiale Radio Monte Carlo. Sostenitori tecnici Graphital, Codarini Tuega, Cavalca, IgpDecaux, MacroCoop, Milosped, Andromeda’s, De Simoni, Azzali editori, Doyle. Digital counselling Unsocials. La promozione internazionale del Festival Verdi 2021 è realizzata dal Teatro Regio di Parma in collaborazione con Italia – Italian national tourist board, Istituti italiani di cultura, Destinazione Emilia, Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna, Emilia-Romagna APT Servizi, Assessorato al Turismo e Commercio del Comune di Parma. L’immagine esclusiva del Festival è il ritratto di Giuseppe Verdi realizzato a matita da Renato Guttuso negli anni ’60, donato al Teatro Regio di Parma dall’Archivio storico Bocchi e concesso da Fabio Carapezza Guttuso ©Renato Guttuso by SIAE 2021.


Pubblicato il 
Aggiornato il