In viaggio contromano - Caffé Alzheimer - Unione Pedemontana Parmense

PEDEMONTANA SOCIALE | I Progetti | In viaggio contromano - Caffé Alzheimer - Unione Pedemontana Parmense

In viaggio contromano - Caffé Alzheimer

 


CHE COS’È?

Il percorso di Caffè Alzheimer - Gruppo di Auto Mutuo Aiuto è un progetto sociale dedicato ai famigliari che assistono i propri congiunti affetti da malattie degenerative, promosso dall’Azienda Pedemontana Sociale e realizzato in collaborazione e con il coinvolgimento del Distretto Sud-Est dell’Azienda Usl di Parma.

 

CHE COSA OFFRE?

Il progetto propone l’alternarsi di incontri tematici condotti da esperti in materia con incontri di confronto e scambio in cui condividere e rielaborare tra famigliari i vissuti e le nozioni acquisite, ed include la possibilità di portare con sé i propri congiunti assistiti, limitatamente alla disponibilità di posti, per i quali è previsto un servizio di assistenza gratuita in locali attigui a quelli di svolgimento degli incontri.

In sintesi s’intende:

- sostenere le famiglie che assistono anziani congiunti affetti da malattie degenerative;

- rompere l’isolamento generato dalla malattia;

- affrontate lo stress della cura;

- favorire il benessere psico-sociale;

- fornire aiuto concreto ai bisogni della quotidianità;

- favorire il processo di auto determinazione e di rafforzamento delle competenza di cura nei familiari nella dimensione di auto mutuo aiuto;

- sviluppare sinergie tra i servizi e le risorse del territorio in grado di favorire un contesto integrato di accoglienza e di sostegno alle famiglie.

 

A CHI SI RIVOLGE?

Ai famigliari e agli assistenti familiari delle persone con deterioramento cognitivo per offrire un luogo di incontro dove condividere emozioni personali e ricevere consigli professionali sulla gestione della malattia.

Alle persone con deterioramento cognitivo per offrire un luogo dove allenare la memoria, muoversi, sorridere e incontrare nuovi amici.

 

DOVE?

Attualmente le sedi di svolgimento dei percorsi attivati sono:

- per il territorio di Collecchio: Centro Diurno Anziani, via Berlinguer n. 2, Collecchio

- per il territorio di Felino-Sala Baganza: Centro Diurno Anziani “Villa Matilde” via Bracchi n. 10, Felino

- per il territorio di Montechiarugolo-Traversetolo: Centro Diurno Anziani, via Falcone n. 2, Basilicanova

 

COME SI ACCEDE?

L’adesione e la partecipazione agli incontri sono gratuiti: per informazioni ed iscrizioni occorre rivolgersi agli sportelli sociali dei Comuni di riferimento.

 

IN EVIDENZA

contatti

Pubblicato il 
Aggiornato il