Contributi Pc e tablet per gli studenti: bando per i commercianti - Unione Pedemontana Parmense

archivio notizie - Unione Pedemontana Parmense

Contributi Pc e tablet per gli studenti: bando per i commercianti

I Comuni del Distretto Sud-Est hanno aderito al “Progetto per il contrasto del divario digitale nell’accesso alle opportunità educative e formative”, approvato con delibera di Giunta dalla Regione Emilia-Romagna, che prevede finanziamenti per l’acquisto di dispositivi informatici (PC e tablet) e strumenti di connettività (Sim prepagate e “saponette”) per gli studenti delle scuole statali e paritarie del primo e secondo ciclo (scuole primarie e secondarie di I e II grado) che non dispongono di tali strumentazioni.

A seguito dell’adesione al progetto regionale per il contrasto del divario digitale nell’accesso alle opportunità educative e formative, il Comune di Langhirano, in qualità di capofila del Distretto, ha pubblicato il seguente bando per individuare gli esercenti autorizzati alla vendita di strumenti informatici ai quali potranno rivolgersi le famiglie per acquistare i device necessari utilizzando i buoni che verranno rilasciati (Leggi il comunicato “Scuole: 78mila euro agli studenti per Pc e tablet”).

Complessivamente sono stati messi a disposizione degli studenti del Distretto 60.718 euro stanziati dalla Regione, ai quali si sommano altri 17.542 euro donati dall’Editore Zanichelli e riservati agli alunni delle scuole primarie.

I commercianti che possono partecipare al bando  

L’avviso si rivolge alle attività commerciali di prodotti informatici con sede dell’attività nel comune di Parma e nei comuni del Distretto Sud Est (Calestano, Collecchio, Corniglio, Felino, Langhirano, Lesignano de' Bagni, Monchio delle Corti, Montechiarugolo, Neviano degli Arduini, Palanzano, Sala Baganza, Tizzano Val Parma, Traversetolo). Le attività commerciali devono essere iscritte alla Camera di Commercio per le attività oggetto della manifestazione di interesse ed essere in possesso dei prescritti titoli autorizzativi necessari.

Caratteristiche dei buoni acquisto

Il buono di acquisto sarà numerato e nominale. In esso saranno indicati i dati anagrafici del ragazzo o della ragazza, il codice fiscale, la tipologia della dotazione informatica assegnata (strumento informatico o dispositivo di connettività) e il valore, che verrà trasmesso per via telematica direttamente al rivenditore autorizzato. A seguito dell’indicazione del nominativo dell’assegnatario del buono, l’esercente procederà alla vendita della strumentazione riconosciuta.

L’assegnatario potrà procedere all’acquisto di:

  • Uno strumento informatico con requisiti superiori a quelli minimi o di un dispositivo di connessione con prestazioni superiori a quelli concordati pagando la differenza;
  • Dotazioni informatiche per un prezzo inferiore al valore del buono di acquisto, senza procedere ad un “reso” in denaro. Nel seguente caso la ricevuta fiscale corrisponderà al valore reale del dispositivo/connettività e non al valore del buono assegnato.

Il rivenditore annoterà a consuntivo i buoni di acquisto accettati per i quali si è concluso validamente l’intero ciclo di utilizzo elaborando i dati sul software gestionale fornito dal Comune di Langhirano. L’erogazione del buono avverrà, dunque, contestualmente all’atto dell’acquisto della dotazione informatica.

I buoni di acquisto non potranno essere utilizzati per l’acquisto di dotazioni informatiche usate, di smartphone o di personal computer fissi e saranno spendibili fino al 15 settembre presso i punti vendita aderenti alla presente convenzione, il cui elenco sarà pubblicato sui portali dei Comuni del Distretto Sud-Est.

I dispositivi informatici dovranno avere le seguenti caratteristiche minime:

  • Tablet o “due in uno”: display minimo 10 pollici, 3 GIGA RAM, 32 GIGA ROM, WIFI, windows10 home, Bluetooth, tastiera, webcam e cuffie auricolari con microfono;
  • PC portatili: display minimo 13 pollici, 8 GIGA RAM, HD SSD 256 GIGA, WIFI, windows 10 home, Bluetooth, tastiera, webcam e cuffie auricolari con microfono;
  • Strumenti di connettività: router o saponetta 4G.

Il valore del buono per ogni dispositivo è il seguente:

  • Tablet o “due in uno”: euro 230;
  • PC portatile: euro 450;
  • Strumenti di connettività: router o saponetta euro 55.

Presentazione della domanda

I commercianti interessati dovranno far pervenire entro e non oltre le ore 12 del 12 AGOSTO 2020 la domanda di adesione, utilizzando il modulo “allegato A”, allegando la fotocopia di un documento d’identità, che dovrà essere inviato tramite PEC all’indirizzo: protocollo@postacert.comune.langhirano.pr.it.

 

 


Pubblicato il 
Aggiornato il