Incendi boschivi, scatta la fase di attenzione in tutta l'Emilia-Romagna - Unione Pedemontana Parmense

archivio notizie - Unione Pedemontana Parmense

Incendi boschivi, scatta la fase di attenzione in tutta l'Emilia-Romagna

La Regione Emilia-Romagna ha disposto l'attivazione della fase di attenzione per gli incendi boschivi su tutto il territorio regionale dal 6 luglio al 6 settembre 2020 compreso, a seconda anche all'andamento delle condizioni meteo climatiche.


I numeri da chiamare (la telefonata è gratuita) in caso di avvistamento di un incendio boschivo sono:

  • 115 da chiamare in caso d’incendio (numero di soccorso del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco);
  • 1515 per la segnalazione di illeciti e di comportamenti a rischio di incendio boschivo (numero di emergenza ambientale dell’Arma dei Carabinieri-specialità Forestale);
  • 800841051 numero verde regionale da utilizzare anche per il preavviso di accensione di fuochi o abbruciamenti controllati di materiale vegetale derivante da lavori agricoli e forestali.

L'Agenzia, se sarà necessario, potrà in seguito dichiarare il periodo di “grave pericolosità", durante il quale troveranno applicazione specifici divieti e sanzioni per i comportamenti a rischio di incendio.

 

I cittadini sono invitati a intraprendere le opportune azioni di prevenzione degli incendi. In particolar modo, i frontisti privati sono invitati ad effettuale le attività di manutenzione e pulizia con sfalcio di cigli erbosi, la pulizia scarpate da vegetazione secca e la rimozione di eventuali depositi di rifiuti infiammabili nelle aree di proprietà.


Pubblicato il 
Aggiornato il