Ladri che si fingono tecnici: come difendersi da furti e truffe - Unione Pedemontana Parmense

archivio notizie - Unione Pedemontana Parmense

Ladri che si fingono tecnici: come difendersi da furti e truffe

Ladri che si fingono tecnici: come difendersi da furti e truffe

A seguito di quanto accaduto nei giorni scorsi a Collecchio, Sala Baganza, Basilicanova e Traversetolo, dove alcune persone hanno tentato di introdursi o si sono introdotte nelle abitazioni spacciandosi per tecnici comunali, operai di aziende multiservizi e carabinieri, la Polizia Locale dell’Unione Pedemontana Parmense raccomanda ai cittadini di prestare la massima attenzione e, prima di aprire porte e cancelli, di verificare sempre l’identità di questi soggetti. Oltre a chiedere loro di mostrare il cartellino, si può contattare direttamente le ditte, gli enti o le aziende per le quali dicono di lavorare, oppure la centrale operativa della Polizia Locale dell’Unione in via Donella Rossi 1 a Felino, che risponde al numero 0521 833030, e i carabinieri, componendo il 112.

Allo scopo di fornire ai cittadini alcuni semplici consigli utili per prevenire furti e truffe, la Polizia Locale dell’Unione ha inoltre predisposto da tempo due brochure informative, disponibili negli uffici comunali e in tutti gli sportelli degli enti, scaricabili cliccando nei link corrispondenti in alto a sinistra.


Pubblicato il 
Aggiornato il