Open      
motore di ricerca

Auto ecologiche: bando incentivi per il bollo

Auto ecologiche: bando incentivi per il bollo

La Regione Emilia-Romagna ha esteso il contributo sul bollo auto ai cittadini emiliano-romagnoli che hanno immatricolato o immatricoleranno nel 2019 un veicolo di categoria M1 ad alimentazione ibrida.


Si tratta di un contributo triennale fino a un massimo di 191 euro - pari al valore del bollo di un’auto di media cilindrata. Le richieste potranno essere presentate fino al 31 dicembre 2019. L’iniziativa si affianca ai provvedimenti per il miglioramento della qualità dell’aria previsti dal PAIR 2020.


DESTINATARI

Possono accedere al contributo le persone fisiche in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere residenti in Emilia-Romagna (la residenza deve essere posseduta al momento dell’immatricolazione del veicolo);
  • aver immatricolato nell’anno 2019 un autoveicolo ecologico di prima immatricolazione di categoria M1(veicolo progettato e costruito per il trasporto di persone, aventi al massimo 8 posti oltre il sedile del conducente) per uso privato con alimentazione:
    - benzina / elettrico
    - gasolio / elettrico
    - gpl / elettrico
    - metano / elettrico
    - benzina / idrogeno


SOGGETTI ESCLUSI

Il contributo è concesso a veicoli di prima immatricolazione intestati a persone fisiche. Sono quindi escluse:

  • auto immatricolate “a km 0”;
  • auto usate;
  • auto acquistate con leasing;
  • auto non intestate a persone fisiche;
  • taxi ed NCC.


Modalità di PRESENTAZIONE della DOMANDA

Le richieste potranno essere presentate entro le ore 12 del 31 dicembre 2019.

Per accedere al contributo i cittadini intestatari dei veicoli aventi i requisiti (nel caso di cointestatari il primo intestatario) dovranno comunicare alla Regione Emilia-Romagna i propri dati e quelli del veicolo esclusivamente attraverso l'applicativo web.


Vai alla pagina della Regione per la presentazione della domanda online (Link)

Pubblicato il venerdì 5 luglio 2019
Aggiornato il giovedì 15 agosto 2019