Carini, il “cecchino” della PL Pedemontana - Unione Pedemontana Parmense

archivio notizie - Unione Pedemontana Parmense

Carini, il “cecchino” della PL Pedemontana

Carini, il “cecchino” della PL Pedemontana

Una mira infallibile quella di Spartaco Carini, Assistente capo del Corpo di Polizia Locale dell’Unione Pedemontana Parmense. Talmente infallibile da consentirgli il primo posto ai 50esimi Campionati Italiani di Tiro a Segno delle Polizie Locali nella specialità olimpica di “Carabina con tre postazioni”, distanza 50 metri, e di ottenere la medaglia d’argento nelle due specialità “Carabina libera a terra”, con distanza sempre di 50 metri, e ad “Aria compressa” con distanza 10 metri.

Brillanti risultati sportivi che il “cecchino” della Pedemontana ha conseguito durante la tre giorni sportiva organizzata a Rimini da ASPMI (Associazione Sportiva Polizie Municipali d’Italia) dal 9 all’11 maggio, alla quale hanno partecipato una cinquantina di agenti provenienti da tutta la Penisola. Una sfida a colpi di aria compressa caratterizzata dal maltempo, tra temporali, vento e basse temperature, decisamente insolito per la Riviera romagnola durante questo periodo dell’anno. «A nome mio e della Polizia Locale dell’Unione Pedemontana Parmense, faccio tanti complimenti a Spartaco – sottolinea il comandante Franco Driganie gli auguro di ottenere tanti altri brillanti risultati che danno lustro anche al nostro Corpo».


Pubblicato il 
Aggiornato il