Open      
motore di ricerca

“Mobilità Garantita”: avviso su raccolta fondi

“Mobilità Garantita”: avviso su raccolta fondi

Progetto “Mobilità Garantita”: avviso e precisazione raccolta fondi

In questi giorni due persone incaricate dalla ditta PMG Italia, Matteo Sartorato e Simona Polverino, stanno contattando diverse aziende dei territori dei comuni dell’Unione Pedemontana Parmense (Collecchio, Felino, Montechiarugolo, Sala Baganza e Traversetolo) con l’obiettivo di raccogliere sponsorizzazioni per il Progetto “Mobilità Garantita”.

Si tratta di un’iniziativa di pubblica utilità, nata diversi anni fa dalla collaborazione tra Azienda pedemontana sociale (che si occupa dei servizi sociali sull’intero territorio dell’Unione, quindi per conto dei Comuni di Collecchio, Felino, Montechiarugolo, Sala Baganza e Traversetolo) e la ditta PMG Italia, finalizzata al potenziamento dei servizi di mobilità a favore delle fasce svantaggiate (anziani, minori e disabili) residenti nei cinque comuni della Pedemontana. Grazie alla sensibilità degli imprenditori e in virtù di tale collaborazione, il progetto “Mobilità garantita” permette infatti alla nostra comunità di avere in dotazione un pulmino in comodato d’uso gratuito adibito al servizio di Taxi Sociale.

Si avvisano aziende e cittadini che al momento questa è l’unica raccolta fondi su progetti di mobilità garantita effettuata in accordo con Azienda Pedemontana Sociale e patrocinata dai cinque Comuni dell’Unione.

Azienda Pedemontana Sociale diffida pertanto qualsiasi organizzazione o realtà diversa da PMG Italia dal sottoporre altri progetti di mobilità sostenibile a proprio nome o in nome dell’Unione Pedemontana Parmense.

Si comunica infine che gli appuntamenti con gli incaricati di PMG sono fissati da due operatori telefonici della stessa: sig.re Veronica Olla e Fatima Cataldo.

Per ricevere ulteriori chiarimenti o informazioni, si può contattare direttamente PMG Italia al numero 339 7774570 (Matteo Sartorato).

Pubblicato il giovedì 28 febbraio 2019
Aggiornato il giovedì 14 marzo 2019