Open      
motore di ricerca

Estate, tempo di vacanze: come difendersi dai furti

Estate, tempo di vacanze: come difendersi dai furti

Da sempre le vacanze estive rappresentano per i ladri una ghiotta occasione per mettere a segno furti nelle abitazioni durante le assenze prolungate dei proprietari.

Ma rendere la vita difficile ai malviventi per evitare brutte sorprese si può, anche attraverso alcuni semplici accorgimenti, alcuni dei quali tutt’altro che scontati.

Per sensibilizzare i cittadini a quei comportamenti utili a prevenire i furti, dallo scorso febbraio il Corpo di Polizia Locale dell’Unione Pedemontana Parmense ha avviato una campagna informativa, anche contro le truffe, realizzata grazie a un finanziamento della Regione Emilia-Romagna, attraverso la distribuzione di una brochure intitolata “Stop ai furti in casa”, reperibile presso gli sportelli degli enti pubblici dei Comuni dell’Unione Pedemontana Parmense, le case della salute e i circoli per anziani, o che può essere scaricata in formato Pdf cliccando QUI.

Nei cinque comuni dell’Unione è stato inoltre attivato il servizio di Controllo di Vicinato, uno strumento di prevenzione contro la criminalità che presuppone la partecipazione dei cittadini attraverso una loro maggiore cooperazione con le forze dell’ordine. Il Controllo di Vicinato è composto da più gruppi di cittadini che prestano una maggiore attenzione a ciò che accade nel loro quartiere. I nostri occhi e le nostre orecchie sono gli strumenti di prevenzione più importanti.

Per aderire al progetto, attivo nei territori di Collecchio, Felino, Montechiarugolo, Sala Baganza, Traversetolo e Lesignano de' Bagni (che fa parte dell'Unione Montana Appennino Parma Est, ma dove opera la Polizia Pedemontana per mezzo di una convenzione), basta compilare un modulo che può essere scaricato direttamente da questo sito nella modulistica all’interno della sezione “Servizio di Polizia Municipale” (Clicca QUI per scaricarlo subito), dai siti dei Comuni che aderiscono al progetto, oppure può essere ritirato presso il Comando della Polizia Municipale Pedemontana in via Donella Rossi 1 a Felino (percorrendo la tangenziale Pedemontana dal Casale in direzione San Michele Tiorre, uscire in “Strada Roma” e imboccare la prima laterale a destra).

Una volta compilato e firmato, il modulo potrà essere consegnato a mano presso il comando stesso oppure inviato via mail all’indirizzo controllodivicinato@unionepedemontana.pr.it.

Pubblicato il giovedì 21 giugno 2018
Aggiornato il giovedì 13 settembre 2018